DESIGN Non categorizzato

Grandi numeri al Salone del Mobile 2018

Apr 23, 2018 admin

Ecco i dati in crescita dell’enorme successo del Salone 2018: + 26% di affluenza da 188 Paesi; 1841 espositori da 33 Paesi oltre all’Italia

La 57a edizione del Salone Internazionale del Mobile ha registrato a Rho Fiera + 26% di affluenza (rispetto al 2017, con Euroluce) e + 17% (rispetto al 2016, con gli stessi Saloni specializzati biennali di quest’anno: Eurocucina, FKT e Salone Internazionale del Bagno).

Al numero di ingressi, 434,509 da 188 Paesi, ha corrisposto l’attività commerciale intensa e di qualità, a conferma della capacità attrattiva del Salone milanese! 1.841 gli espositori, di cui il 27% da 33 Paesi a cui si sommano i 650 designer under 35 del SaloneSatellite.

Intorno a Claudio Luti (Presidente del Salone del Mobile), e a Emanuele Orsini (Presidente di Federlegno Arredo Eventi) alcuni degli imprenditori del top design italiano

Come era stato annunciato ne Il Manifesto, il patto stretto tra il sindaco di Milano Giuseppe Sala con gli organizzatori del Salone del Mobile, la città metropolitana e la Fiera nel 2018 hanno superato se stessi in cultura d’impresa e capacità di lavorare in squadra in un settore creativo e produttivo che fornisce eccellenza.

In alcuni stand si sono formate code di visitatori, in foto ad esempio l’ingresso dello spazio espositivo di Poliform [foto Cristina Fiorentini]

Il Presidente del Salone del Mobile Claudio Luti ha dichiarato: “Siamo molto orgogliosi del successo della manifestazione e della qualità degli operatori venuti a questa edizione che ci hanno confermato che il Salone del Mobile è il punto di riferimento di tutto il mondo… modello virtuoso di un’Italia che funziona, dove sistema industriale e istituzioni procedono a passo sincrono in nome di un fine comune… Siamo dunque già pronti a pensare alla prossima edizione con sempre maggiore impegno per mantenere questa riconosciuta leadership di identità e valori e rispondere alle esigenze delle imprese e del mercato”.

Mentre il Presidente di Federlegno Arredo, Emanuele Orsini ha commentato: “Un’edizione straordinaria che premia gli sforzi delle imprese per promuovere il meglio del design italiano nella settimana più importante dell’anno. Tutte le forze politiche incontrate in questi giorni hanno confermato vicinanza a un settore, quello della filiera legno-arredo, cruciale per la crescita del Paese, e hanno sottolineato la necessità di mettere in campo politiche industriali organiche ed efficaci, irrinunciabili per un pilastro del made in Italy che da solo vale il 5% del PIL”.