Architecture

goCstudio modernizza il quartier generale di Substantial a Seattle

Mar 15, 2018 admin

substantial

goCstudio, con base a Seattle, ha trasformato un edificio centenario nel quartiere di Capitol Hill in un ufficio ultra moderno

Il progetto si chiama Substantial, e prende nome dall’azienda, in espansione nel mondo digital, che lo ha commissionato. Gli architetti hanno messo mano all’intero volume del primo piano dell’edificio, per creare uno spazio aperto, in grado di accogliere al meglio le nuove necessità del cliente. La sfida è stata quella di creare una pianta aperta e allo stesso tempo ancora coesa con la storicità dell’edificio, esaltandone il carattere dato dai mattoni a vista, da antiche travi in legno di abete douglasia e grandi vetrate tipo magazzino.

Lavorando fianco a fianco con la committenza, gli architetti sono riusciti a sviluppare una soluzione perfetta per il continuo crescere di eventi e social meeting all’interno dello spazio, un concept che loro stessi hanno definito ‘il forum’: ovvero un luogo di ritrovo dedicato sia a funzioni sociali che professionali. Un vero fulcro della vita in ufficio.

Le soluzioni proposte giocano con i materiali presenti e la loro valorizzazione. Tutte le stanze hanno grandi porte in acciaio e vetro in stile industriale, quale rimando alla storia dell’edificio, mentre per il bancone della reception, lungo 6 metri, i progettisti hanno riutilizzato la vecchia porta d’ingresso, sempre in acciaio.

Il forum è diventato uno spazio aperto al di sotto in un lucernario di grandi dimensioni, vicino alla scala d’ingresso. Il lucernario non solo facilita l’ingresso della luce nel volume, ma porta le persone all’interno del ‘cuore’ dell’edificio. Altri spazi importanti ricavati sono le due sale conferenze (già esistenti, conservate dal precedente masterplan ma adattate alla palette colori dei nuovi spazi, per dare coerenza al progetto), sale silenziate e stanze dedicate a riunioni e private call.

Con il rinnovamento degli uffici di Substantial gli architetti di goCStudio confermano la loro attenzione alla preesistenza e al comfort, sempre però con l’attenzione rivolta al riuso dei materiali, al fine di creare un interessante contrasto con quelli nuovi.

[Text Valentina Dalla Costa  Photography Kevin Scott]