DESIGN Salone2018

Anteprima Salone 2018: B&B Italia e Maxalto

Mar 15, 2018 admin

Bay, Otium e Astrum: arredi nei quali design, creatività e tecnologia evolvono insieme e interpretano la contemporaneità in contesti diversi

Al Salone del Mobile 2018, B&B Italia e Maxalto, i due marchi dell’azienda B&B Italia, presenteranno il divano e le poltrone da esterno Bay, il sistema di sedute Otium e il tavolo Antrum. Le collezioni di arredi di entrambi i brand nascono dalla capacità di rappresentare al meglio la cultura contemporanea dell’abitare e la sua costante evoluzione. Dall’alchimia tra creatività, innovazione e capacità industriale risultano elementi d’arredo moderni, caratterizzati da grande qualità ed eleganza ‘senza tempo’.

Bay, disegnata da Doshi Levien per B&B Italia Outdoor, è una collezione di sedute da esterno composta da divano (disponibile in due dimensioni) e poltrona, con o senza schienale alto, dall’aspetto scultoreo e allo stesso tempo light. A caratterizzare la collezione sono avvolgenti volumi realizzati in fibra di polipropilene che si intrecciano tra loro creando delle ‘tasche d’aria’ in grado di donare alla struttura trasparenza e leggerezza. Le sedute, che sono imbottite e affiancate da morbidi cuscini, sono pensate per il totale relax. Ricercata la proposta cromatica che prevede due colori per l’intreccio, tortora e antracite, da abbinare alle raffinate tonalità di tessuti tinta unita e fantasia previsti per i rivestimenti. 

Otium, design Antonio Citterio per Maxalto, è un sistema di sedute che, proposto in diverse dimensioni, permette di creare molteplici soluzioni lineari e angolari, con l’aggiunta anche di pouf. Dettagli fortemente distintivi sono i braccioli, che si restringono agli estremi, e i profili in ecopelle che li impreziosiscono e delineano; i cuscini della seduta e dello schienale.  La base è caratterizzata da un profilo metallico con finitura verniciata cromata nera o nichel bronzata.

Astrum, la serie di tavolini con basamento in fusione d’alluminio progettata da Antonio Citterio sempre per Maxalto, si arricchisce quest’anno di un piano ovale proposto in numerose finiture, che spaziano dal legno a 16 colori laccati lucidi, e al marmo. Il legno di rovere nelle varianti chiaro spazzolato, grigio, nero spazzolato, fumigato oppure wengé naturale; il marmo nelle varianti bianco Calacatta, nero Marquinia, verde Guatemala e Emperador. La struttura di base è realizzata in pressofusione d’alluminio verniciata ambra o grafite.