Events

Lo Smithsonian National Museum of African American History and Culture (NMAAHC) vince il premio Beazley 2017

Feb 05, 2018 admin

Il nuovo Museo nazionale di storia e cultura afro-americana di Washington DC vince il primo premio al Beazley Design of the Year 2017 nella categoria architettura

Un progetto dello studio Adjaye Associates, in partnership con The Freelon Group, Davis Brody Bond e SmithGroup JJR, il museo di storia e cultura afro-americana sorge a Washington, in prossimità della Casa Bianca.

Disegnato dall’architetto afro-britannico Sir David Adjaye (nato in Tanzania nel 1966, risiede tra Londra e new York e ha diversi uffici nel mondo), il NMAACH, oltre a essere un edificio di grosso impatto (30.000 metri quadri di gallerie e teatri, e un sorprendente rivestimento fatto con 3600 pannelli in bronzo), è la prima istituzione culturale negli Stati Uniti dedicata alla cultura afro-americana:

“Molto più di un edificio, è il risultato di un secolo di battaglie”, racconta Sir David Adjaye.

Inaugurato da Barack Obama nel settembre 2016, il museo è infatti un simbolo culturale, un ponte tra due civiltà.

Acclamato a livello mondiale, il progetto è risultato vincitore al Beazley Designs of the Year organizzato dal Design Museum di Londra.

“Lo Smithsonian National Museum of African American History and Culture di David Adjaye non è solo un’architettura sorprendente e già un’icona della capitale nord-americana, è anche la realizzazione di un intero secolo di pianificazione, rifiuto, opposizione politica e infine attuazione collaborativa, nonché un forte promemoria sul fatto che l’architettura possa incoraggiare un nuovo dibattito e sfidare il discorso politico dominante” – ha dichiarato durante la cerimonia di inaugurazione David Rowan, direttore di Wired e presidente della giuria del premio Beazley.

Giunto alla sua decima edizione, il Beazley Designs of the Year individua ogni anno 60 progetti internazionali suddivisi in sei categorie – architettura, digital, moda, grafica, prodotto e mezzi di trasporto.