Events

Milano: Stefano Boeri futuro presidente della Triennale

Gen 24, 2018 admin

Il celebre architetto Stefano Boeri sarà il presidente della Triennale, ‘tempio’ milanese del progetto e del design

Manca solo la nomina definitiva dal Ministero dei Beni Culturali, dopo di che l’archistar Stefano Boeri, 61 anni, sarà ufficialmente il nuovo presidente dell’istituzione milanese della cultura del progetto e della contemporaneità.

La carica era vacante da un anno, dalla scomparsa di Giancarlo De Albertis, sostituito ad interim dalla vice-presidente Clarice Pegori Giraldi. Il nome di Boeri, dopo l’endorsement del sindaco Giuseppe Sala, correva già nel gossip cittadino, ha dovuto comunque superare illustri concorrenti.

Stefano Boeri, noto a livello internazionale, è anche profondamente radicato nella metropoli lombarda. Con il suo innovativo grattacielo Bosco Verticale, nel distretto smart Porta Nuova, ha vinto il premio come miglior grattacielo 2015 del Council on Tall Buildings dell’Illinois institute of technology di Chicago e in seguito i suoi grattacieli green sono ‘cresciuti’ dalla Francia all’Olanda; mentre per la Cina Boeri ha ideato il progetto delle Città Foreste.

In passato è stato un collaboratore di rilievo per la stessa Triennale, inoltre assessore alla cultura per il Comune di Milano nonché uno degli architetti del masterplan di Expo 2015; attualmente è impegnato in urbanistica in un mega piano di Rigenerazione Urbana. Ha cioè tutte le carte per tenere alta la fama della Triennale come luogo deputato della progettualità per Milano, per l’Italia e per il mondo.