DESIGN

Cristophe Guinet incontra Reebok dando vita a sneakers floreali

Gen 23, 2018 admin

In Cristophe Guinet, la natura si posa su brand di culto e dà vita a curiose opere floreali

Parigino di nascita, Cristophe Guinet cresce tra la città e la campagna, mantenendo sempre un forte legame con la natura.

Da ragazzino sviluppa una passione per le piante e i fiori, per le orchidee soprattutto, incantato dalla bellezza e delicatezza dei loro petali.

 

Poi si riavvicina alla città e ad alcuni suoi “feticci” (gli skate-board, il mondo del fashion), e matura un interesse per l’arte, per la street-art in particolare.

A Parigi dà vita a The Seize, un collettivo che si occupa di grafica, arte, comunicazione.

Lo preoccupano tuttavia gli effetti dell’industria, della manipolazione dell’uomo, del cambiamento del pensiero umano. L’interesse per le materie prime, e l’amore per la natura, sempre più forte, che lui contempla e da cui trae ispirazione, lo porta a nuove forme espressive.

Nelle opere di Guinet, la natura incontra l’arte e si esprime attraverso i mezzi più disparati, tra cui il collage, la fotografia, la grafica, l’illustrazione e la scultura. Qui, il processo artistico è parte integrante dell’opera d’arte, fragile ed effimero come un bouquet di fiori.

Tra i suoi ultimi progetti, Just grew it! Il richiamo allo slogan Nike esprime la volontà dell’artista di riconciliarsi con il mondo dei consumi, erigendo “ponti poetici” tra i brand di culto e il mondo naturale. Il risultato sono composizioni complesse e delicate nello stile di Arcimboldo.