Events Non categorizzato

2017 EIT AWARDS

Nov 07, 2017 admin

EIT awards

L’EIT, L’ ISTITUTO EUROPEO DI INNOVAZIONE E TECNOLOGIA, PREMIA I PRINCIPALI IMPRENDITORI E INNOVATORI CHE CAMBIERANNO FACCIA ALL’EUROPA.

Imprenditori e innovatori di tutta Europa hanno preso parte alla scorsa edizione della cerimonia degli EIT awards, durante l’INNOVEIT, uno dei forum più importanti d’Europa nel campo dell’innovazione, che quest’anno si è svolto a Budapest il 16 e 17 ottobre scorso. Durante l’incontro sono state proposte soluzioni riguardo problematiche relative a clima, energia, digitalizzazione, alimentazione, sanità e materie prime. Per l’occasione, il commissario per l’istruzione, la cultura, la gioventù e lo sport, Tibor Navracsics, ha dichiarato: “I vincitori dell’EIT Awards di quest’anno sono fonte d’ispirazione. La EIT Community e gli EIT Awards mostrano quanti nuovi giovani europei hanno il talento, la creatività e la determinazione per aiutarci ad affrontare le grandi sfide del nostro continente. La EIT è attenta ad offrire ai giovani la possibilità di trasformare le loro migliori idee in prodotti, servizi e lavori. Per promuovere maggiormente innovatori come questi, l’Europa deve integrare meglio l’imprenditorialità e l’innovazione nell’istruzione – proprio come fa la EIT Community.”

L’ EIT CHANGE AWARD, che premia i laureati che portano innovazioni in ambito sociale è andato a Florence Gschwend, svizzero, co-fondatrice e Director of operation di Chrysalix Technologies, premiata per BioFlex, processo che permette di trasformare il legno di scarto contaminato dalle costruzioni e demolizioni in combustibili, materiali e prodotti chimici a basso costo, contribuendo a costruire un domani più pulito per tutti.

L’EIT INNOVATORS AWARD, che premia i progetti di innovazione che sviluppano prodotti o servizi con alto potenziale e alto impatto sociale ed economico, quest’anno è andato a Martin Steinberg, svedese, Project Leader al Karolinska Institute per lo Stockholm3 Test (STHLM3): un’analisi del sangue innovativa e preventiva che serve a diagnosticare forme aggressive di cancro. Il test infatti, è in grado di riconoscere il rischio di cancro alla prostata incrociando 5 marker di proteine, più di 100 marker genetici, dati clinici e algoritmi. Sviluppata con il supporto di EIT Health, questa semplice analisi del sangue riduce il numero di biopsie non necessarie del 50% comparato all’analisi clinica odierna.

L’EIT VENTURE AWARD, che premia le iniziative imprenditoriali più promettenti in Europa, è andato ad Hans Constandt, belga, founder e CEO di Ontoforce per DISQOVER, che ha vinto grazie a uno strumento di ricerca innovativa che è in grado di analizzare dati medici in maniera più veloce, semplice, intelligente e adatta a supportare la salute del paziente. DISQOVER aggrega dati provenienti da database pubblici e privati. Supportato da EIT Health, quest’avanzata tecnologia di ricerca dati consentirà ai medicinali di raggiungere il mercato più velocemente.

Infine, L’EIT AUDIENCE AWARD,  il Nuovo Award scelto da tutti i partecipanti di INNOVEIT, è andato a Carsten Mahrenholz, co-founder e CEO di COLDPLASMATECH GmbH, la compagnia che è alle spalle del progetto “Plasma Patch” – un device ispirato a Star-Trek che è in grado di utilizzare plasma freddo per uccidere i batteri multi-resistenti e trattare le ferite croniche. L’obiettivo di Carsten è di diventare un pioniere nella medicina moderna e “combattere un problema che ci potrebbe riportare al Medio Evo: la resistenza agli antibiotici”.

I vincitori sono stati scelti da una giuria internazionale composta da 20 membri. Ogni finalista è stato scelto proprio per aver portato innovazione attraverso soluzioni che partono dal basso, servizi e processi che si interfacciano con le sfide globali. La lista dei nominati di quest’anno ha visto un’alta percentuale di donne imprenditrici (8 finaliste, con un incremento del 22% rispetto all’anno scorso) e un alto numero di nominati nel settore del cambiamento climatico (35%) e tecnologia digitale (22%).

Intanto per chi ancora non la conoscesse…

Cos’è L’EIT?

L’EIT è un organo della UE che è preposto al sostegno dell’innovazione e dell’imprenditoria in Europa. L’EIT Community, che riunisce le maggiori compagnie, università e laboratori di ricerca creando partnership dinamiche tra nazioni europee, attraverso le Innovation Communities (comunità d’innovazione), sviluppa prodotti e servizi innovativi, nuove compagnie e forma una nuova generazione di imprenditori. A fianco ai settori del clima, della digitalizzazione, dell’energia, della salute, delle materie prime e del cibo, l’anno prossimo si aggiungeranno 2 nuove Innovation Communities, quella della mobilità urbana e del campo manifatturiero. A oggi EIT ha supportato più di 300 start-up innovative con più di 400 nuovi prodotti e servizi. Più di 1.200 studenti si sono diplomati grazie ai programmi EIT di educazione all’imprenditoria. Le start up e scale-up supportate da questo organo hanno raccolto più di 600 milioni di EUR in capitali esterni e creato più di 6.000 posti di lavoro.  Per maggiori informazioni consultare il sito: innoveit.eu.