Events

RIBA INTERNATIONAL WEEK

Giu 29, 2017 admin

riba

DURANTE LA PRIMA SETTIMANA INTERNAZIONALE ORGANIZZATA DAL RIBA, ALCUNI TRA GLI ARCHITETTI PIÙ INNOVATIVI AL MONDO DISCUTERANNO IL FUTURO DELLE NOSTRE CITTÀ

Dal 3 al 7 di luglio nella capitale britannica farà il suo esordio la Settimana internazionale del RIBA, l’ordine degli architetti britannici, momento d’incontro e confronto tra architetti e urbanisti di tutto il mondo, con un ricco programma di eventi, conferenze e dibattiti.

Tema centrale della manifestazione che verrà inaugurata da Joan Clos, direttore esecutivo di UN Habitat, il Programma delle Nazioni Unite per gli insediamenti umani, è La nuova agenda urbana, la strategia globale dell’ONU sugli obiettivi per uno sviluppo sostenibile e socialmente inclusivo delle abitazioni nel prossimo ventennio.

Il momento clou della ricchissima manifestazione sarà il 4 luglio, una giornata intera di conferenze tenute da alcune tra le voci più autorevoli del panorama dell’architettura mondiale. Tra queste, Francis Kéré, progettista originario del Burkina Faso, residente a Berlino, che ha disegnato il sensazionale Serpentine Pavilion della Serpentine Gallery di Londra. O la britannica Amanda Levete, che ha firmato, tra le altre cose, il museo MAAT di Lisbona; il britannico Sir David Chipperfield, professore onorario presso la University of the Arts di Londra, già direttore creativo Driade; la newyorchese Elizabeth Yansong, la francese Odile Decq e il cinese Ma Yansong, che hanno firmato alcune delle architetture più avanguardistiche del 21° secolo.

Un panel ricchissimo, dunque, a rappresentare tutti i continenti, per discutere di un tema d’interesse globale: il futuro architettonico delle nostre città nell’era della iperurbanizzazione. I movimenti migratori e il conseguente sviluppo urbano sono fenomeni inarrestabili e in continua crescita. Queste voci autorevoli discuteranno dunque il ruolo del progettista nelle metropoli del futuro, interrogandosi su problemi quali il sovraffollamento e l’aumento dei prezzi delle abitazioni. Obiettivo ultimo della Settimana internazionale del RIBA è portare una voce di ottimismo, internazionalismo e scambio di idee, per dimostrare infine come gli architetti possano essere il motore per la nascita di città e luoghi migliori.

Tra i numerosi eventi in programma, la mostra Beyond Borders (dal 3 luglio al 17 settembre), con installazioni di giovani studi quali Aleksa studio, Lingge Yang (con l’opera To be defined) e PUG, concerti e performance dal vivo, e l’International Women in Architecture Lunch and Campaign, pranzo e campagna mediatica promosso dal presidente RIBA Jane Duncan.

Royal Institute of British Architects

66 Portland Place, London, W1B 1AD, UK

Tel: +44 (0)20 7580 5533 – info@riba.org

www.architecture.com

In foto alcune delle realizzazioni svolte dai famosi architetti citati sopra.