DESIGN

LE CREAZIONI VERSATILI DI RYOTA YOKOZEKI

Apr 24, 2017 admin

RYOTA

ETEREE E TERRENE, SOBRIE MA D’IMPATTO. E INCREDIBILMENTE VERSATILI

Anche quest’anno la grazia e l’originalità delle creazioni di Ryota Yokozeki, giovane designer giapponese, fondatore nel 2012 dello studio Ketchup.Inc, ha arricchito la vetrina del Salone Satellite. Dopo numerosi successi e riconoscimenti internazionali (tra cui l’IF Design Award e il Good Design Award, entrambi del 2010) e vibranti collezioni, tra cui la recente Aziome – vero e proprio tributo all’indaco, tintura nota in Asia già da 4000 anni –, quest’anno Ryota Yokozeki porta a Milano un gioco di forme, materiali, colori e… punti di vista. La serie Fold, infatti, è un complesso sistema modulare composto da lamine in metallo ripiegate che vanno a formare una struttura tridimensionale, creando un legame naturale tra l’oggetto e lo spazio di cui è parte. Una scatola chiusa, se vista da una certa angolazione, che si muta in ripiano, se osservata da un’altra prospettiva. In foto il sistema di mensole F shelf, set componibile composto da strutture in metallo e assi in legno. La superficie del ripiano può essere estesa a piacere semplicemente aggiungendo o cambiando la disposizione delle strutture metalliche, che svolgono altresì la funzione di fermalibri. E il tavolino F side, molto più di un comune ripiano: un pratico sgabello che, combinato a un altro modulo, si trasforma in utile contenitore. La strategica fessura sul lato posteriore permette il passaggio di cavi rendendolo adatto ad accogliere qualsiasi dispositivo elettrico.