#salone2016

FUORISALONE 2016: food design @ Din-Design In

Feb 22, 2016 designdiffusion

FUORISALONE 2016: food design @ Din-Design In

Anche per il Fuorisalone 2016 Promotedesign.it organizzerà il grande evento espositivo Din- Design In. Proprio come per le scorse edizioni, si avrà l’opportunità di poter apprezzare le idee di oltre 150 designer provenienti da ogni parte del mondo. La Design Week milanese inizierà martedì 12 aprile 2016 e terminerà la sera di domenica 17 Aprile 2016. L’evento, organizzato all’interno della strategica location di via Massimiano 6 / via Sbodio 9, presso il quartiere di  Lambrate, vedrà esposte oltre 600 idee di differenti designer, che spazieranno dall’ i-tech sino alle soluzioni con un particolare riguardo all’aspetto ambientale, passando poi per oggetti con un elevato contenuto artistico e artigianale.

La novità assoluta dell’edizione 2016 è un nuovo argomento, un nuovo protagonista che entra a far parte quotidianamente nelle nostre vite, conversazioni, trasmissioni televisive, libri, foto riviste e social… e naturalmente stiamo parlando del cibo. Proprio per questo motivo non poteva mancare tra i contenuti protagonisti del DIN-Design In, in cui ci sarà un’area food dall’offerta curiosa e variegata. Qui tutti coloro che ricercano la genuinità del prodotto ma allo stesso tempo sono convinti che anche l’occhio voglia la sua parte, potranno “trovare pane per i propri denti”.

Tra le realtà che ravviveranno questa iniziativa troviamo Bedda, portavoce dello street food siciliano e che fa del Pane Cunzatu il suo cavallo di battaglia. Ma non solo Sicilia ma anche la Puglia sarà riccamente rappresentata dal punto di vista gastronomico. Grazie ad Aperia scopriremo i sapori del Salento, dove il cibo di strada fa parte della tradizione antica ma anche della quotidianità d’oggigiorno. L’idea è quella di diffondere le tradizioni culinarie di questa terra grazie ad un mezzo simbolo dell’Italia meridionale: l’Ape, che riuscirà a trasportare i profumi, i sapori, i colori pugliesi di città in città. Troveremo il Sud Italia culinario ma anche punte di diamante del Nord Italia e un prodotto largamente diffuso e consumato a diversi livelli: la birra. C’è chi l’apprezza più semplicemente per quello che è e chi invece ne ricerca le qualità più pregiate degustandola come si fa con il vino, Baladin riuscirà ad accontentare tutti grazie ad una variegatissima offerta di questo prodotto. Fiumi di birra scorreranno quindi all’evento espositivo in zona Lambrate grazie all’azienda torinese produttrice di birra artigianale.

Comune denominatore tra le realtà sopra presentate è la passione per il gusto, l’amore per la terra e i suoi prodotti, ma soprattutto l’ineccepibile attenzione per la forma, il contenitore che racchiude il frutto di tanto lavoro.