DESIGN

Making of della celebre Wishbone Chair

Feb 12, 2016 designdiffusion

Qualità, artigianalità e passione per una vera e propria icona di design: Carl Hansen & Son racconta in un video il making of della Wishbone Chair, la celebre seduta progettata da Hans J. Wegner e famosa per la sua forcella distintiva creta e prodotta nel 1950.

La silhouette leggera e scultorea e la superficie liscia della Wishbone Chair nascondono un duro lavoro. Per creare il prodotto finito, gli artigiani di Carl Hansen & Son spendono circa tre settimane a preparare ed assemblare i 14 elementi costitutivi della sedia e a tessere a mano la seduta per la quale vengono impiegati 120 metri di corda. La maggior parte delle 100 fasi della produzione richiede un lavoro manuale. La fragranza del legno, la sensazione della curvatura nello schienale sapientemente sagomato a vapore e la levigazione finale sono solo alcuni dei processi da rispettare perché ogni singola sedia rispecchi le rigorose esigenze di Wegner.

Dallo scorso anno la Wishbone Chair è disponibile in 25 colori laccati oltre a frassino, faggio, quercia, rovere affumicato, noce e ciliegio con finiture a sapone, laccate, a olio o olio bianco. Sono disponibili tre versioni di sedute tessute: naturale, bianco o nero.