LIFESTYLE

La ‘texture’ determina i gusti del cioccolato di Nendo

Feb 10, 2016 designdiffusion

Texture: the agent behind Nendo’s chocolate bar

Molti fattori determinano il gusto e il sapore di un cioccolatino, per questo nel suo ultimo impegno epicureo, lo studio di design giapponese Nendo si è concentrato sulla texture come un potente determinante del sapore.

Il progetto Chocolatexture è un’esplorazione con una serie di 9 cioccolatini tutti con le stesse dimensioni e  con lo stesso identico cioccolato (come materia prima), ma con 9 diverse texture: la superficie di ogni tavoletta ha una texture differente su ogni rettangolo, ed è proprio questa a creare gusti diversi. Oltre a valorizzare l’aspetto estetico della tavoletta con disegni che vanno da strisce di punti, zig-zag, quadratini e forme ondeggiate, questa ‘creatività’ formale dona una differenziazione di sapori al palato proprio grazie a come viene riconosciuto il gusto mentre lo si mastica e si ‘assaporano’ le varianti sulla sua superficie.

Il risultato è quello di offrire agli amanti del cioccolato un mix di sapori in un’unica barretta; e per garantire una ricca esperienza, le tavolette sono disponibili in cinque gusti: latte, fragola cioccolato bianco, fondente e tè verde.